STARDUST

Super Assorbente Ecologico. Incredibilmente versatile. Assorbe ogni liquido* di ogni viscosità e non ha un limite nel range di applicazioni (pertanto non è selettivo).


CODICE
101
FORMATO
Pallet da 90 sacchi

Prestazioni migliori rispetto ai prodotti più economici

  • Assorbe da 7 a 20 volte rispetto ai tradizionali prodotti assorbenti a base di argille.
  • Non è selettivo, pertanto non è necessario stoccare altri tipi di prodotti assorbenti.
  • Riduce i costi di mano d’opera.
  • Immediatamente efficace.
  • Utilizzo a bassissimo costo.
  • Leggero e quindi facile da movimentare.

 

Benefici economici

  • Riduce i costi di pulizia, mano d’opera e materiali necessari per la pulizia.
  • Riduce i costi di smaltimento.
  • Riduce i costi di gestione.

 

Ecologico e di facile utilizzo

  • Non è pericoloso per persone, animali, piante, terreno, cemento, asfalto o mattoni.
  • Contrariamente ai prodotti a base di argille, non è classificato come cancerogeno o come sostanza che possa provocare la silicosi (cfr. schede di sicurezza di prodotti a base di argilla).
  • Approvato USDA per l’impiego nel processo di produzione di generi alimentari.
  • Soddisfa le specifiche OSHA come precisato nei loro standard “Blood borne Pathogens Standard” (29CFR1910.1030).
  • Soddisfa e supera gli standard EPA per quanto riguarda i test TCLP (Toxicity Characteristic Leaching Procedure). Pertanto non rilascia prodotto nell’ambiente.
  • Soddisfa e supera gli standard LRT (Test di Rilascio Liquidi).

Prodotti petroliferi

  • Benzina, gasolio, carburante per aerei
  • Olio idraulico
  • Olio motore
  • Grasso per assi
  • Scarti di raffinazione o produzione

 

Vernici

  • Vernici ad aqua, olio o a base epossidica

 

Antigelo

Tutte le sostanze liquide o semi-liquide derivanti da alimenti

  • Approvato USDA per l’impiego nel settore alimentare
  • Miele, sciroppi
  • Marmellata, gelatina
  • Burro di nocciole
  • Oli vegetali
  • Bevande, aceto, ketchup, ecc.

 

Tutti i liquidi organici del corpo

  • Liquidi organici umani e animali
  • Sangue

 

Tutti i prodotti chimici

  • Erbicidi
  • Basi, alcalini
  • Solventi
  • Acidi
  • * NON usare STARDUST per assorbire acido fluoridrico
In qualsiasi tipo di attività e di industria, a prescindere dalla cura con cui si opera, si avranno sempre delle perdite. Molte perdite sono delle inezie, ma in alcuni casi si possono verificare perdite di prodotti etichettati come pericolosi. Le soluzioni tradizionali per queste problematiche sono considerate inadeguate, scomode, lunghe e molto costose. E spesso il problema non viene risolto.

 

  • Industria aeronautica
  • Aeroporti, linee aeree
  • Parchi giochi
  • Condomini
  • Attività per la riparazione dell’auto (rivenditori, concessionari, officine meccaniche, carrozzerie, ecc.)
  • Dicasteri ed enti pubblici
  • Imprese di costruzione
  • Vigili del fuoco
  • Industria alimentare: produttori ed imballatori
  • Stazioni carburanti
  • Comuni e Aziende municipalizzate
  • Ospedali e case di cura
  • HORECA
  • Aziende di manutenzione conto terzi
  • Industria in genere (automobilistica, aerea, chimica, meccanica pesante, cartiera, farmaceutica, ecc.)
  • Miniere
  • Pompe funebri
  • Basi navali, porti
  • Industria petrolchimica (raffineria, tubazioni, magazzino, serbatoi, ecc.)
  • Allevatori di bestiame
  • Tipografie
  • Aziende di riciclaggio rifiuti e Raccolta oli
  • Aziende di trasporto (treni, autobus, aerei, navi, ecc.)
  • Centrali idroelettriche, termoelettriche, nucleari, geotermiche, ecc.
  • Cantine
  • Cementifici
  • Versare STARDUST sul prodotto sversato circoscrivendolo completamente con lo stesso. Se la perdita è in atto, versare STARDUST fino a formare una barriera. La quantità di STARDUST dipenderà dalla quantità del liquido da assorbire.
  • Con una scopa a setole grosse premere STARDUST sulla superficie dove si è avuto lo sversamento. Usando poi un moto circolare, con la scopa perpendicolare alla superficie, miscelare STARDUST con lo sversamento fino a che il liquido non è assorbito completamente.
  • Se non è stato impiegato sufficiente STARDUST, perché lo stesso diventa saturo prima di aver assorbito tutto il prodotto, riapplicare nuovo STARDUST e ripetere l’operazione come sopra. Sarà sorprendente vedere come la perdita sparirà e come la superficie rimarrà pulita ed asciutta.
  • Quando la perdita è assorbita, raccogliere STARDUST con una scopa ed un panno asciutto. Tener ben presente che il prodotto utilizzato dovrà essere smaltito secondo le previste normative locali. Per la propria sicurezza, il personale dovrà essere formato ed equipaggiato nel caso di assorbimento  di perdite di liquidi pericolosi.
Quando si assorbe liquidi che macchiano, come le vernici, STARDUST lascerà la superficie pulita ed asciutta. Se però la superficie è porosa, il liquido può penetrare nei pori e lasciare una macchia. Se questo avviene, spruzzare semplicemente Detergente Industriale Resolv e lavorare la superficie con una spugna abrasiva o con una scopa. Questo libererà il materiale dai pori trasformando la macchia in liquido che potrà essere immediatamente assorbito da STARDUST. Se necessario ripetere l’operazione fino alla completa pulizia. Se il prodotto sversato ha un’elevata viscosità (grasso in genere) eseguire l’operazione con una elevata velocità esercitando una pressione maggiore del normale partendo da un lato della perdita e procedere fino al completo assorbimento. Questo modo di procedere stenderà il prodotto a terra e permetterà a STARDUST il completo assorbimento. Stoccare STARDUST in luoghi asciutti.